Prezzario prestazioni tecniche

Prezzario prestazioni tecniche


LISTINO PREZZI applicato per le richieste di prestazioni ricevute a decorrere dal 01/06/2017.
Il Distributore si impegna, anche tramite terzi ed in relazione agli impianti per i quali è concessionario del servizio di distribuzione del gas naturale , a fornire le prestazioni ed i servizi di seguito meglio individuati (qui di seguito denominati congiuntamente le “Attività”), facendo richiamo per le descrizioni analitiche ed i corrispettivi a quanto previsto nelle “Convenzioni comunali “ di affidamento del servizio di distribuzione del gas e, laddove non sia previsto nulla nelle convenzioni, alle descrizioni analitiche e ai prezzi del listino 2011 per la fornitura di prestazioni accessorie ed opzionali al servizio di distribuzione di seguito riportato.



> Attivazione / riattivazione/ interruzione/sospensione della fornitura:

Descrizione attività Importo per singola attività
Attivazione fornitura per gruppi di misura di classe ≤ G6 € 30,00
Attivazione fornitura per gruppi di misura di classe > G6 € 45,00
Disattivazione della fornitura per gruppi di misura di classe ≤ G6 € 30,00
Disattivazione della fornitura per gruppi di misura di classe > G6 € 45,00
Attivazione della fornitura con installazione nuovo gruppo di misura ≤ G6 a seguito di manomissione € 75,00
Attivazione della fornitura con installazione nuovo gruppo di misura > G6 a seguito di manomissione a preventivo
Sospensione della fornitura per morosità del cliente finale (esito positivo) € 75,00
Sospensione della fornitura per morosità del cliente finale (esito negativo) € 50,00
Riattivazione a seguito di sospensione per morosità del cliente finale € 75,00
Interruzione dell’alimentazione della fornitura (nei casi in cui non sia possibile disattivare la fornitura accedendo al misuratore per cause indipendenti dal distributore) a preventivo
Riapertura del punto di riconsegna su richiesta dell’Utente a seguito di sospensione per cause dipendenti dall’impianto del cliente finale € 50,00
Cessazione Amministrativa € 50,00
Voltura con autolettura comunicata dal venditore € 20,00
Voltura con rilevamento lettura da parte del distributore € 45,00

> Sopralluoghi tecnici a richiesta:

Descrizione attività Importo per singola attività
Sopralluogo tecnico, su richiesta dell’Utente, al contatore/gruppo di misura per la verifica di eventuali manomissioni € 50,00

> Misuratori-Verifiche, telelettura e tele gestione:

Descrizione attività Importo per singola attività
Verifica presso laboratorio qualificato della funzionalità del gruppo di misura fino alla classe G6 compresa € 300,00
Verifica presso laboratorio qualificato della funzionalità del gruppo di misura superiore alla classe G6 e fino a classe G16 compresa € 400,00
Verifica presso laboratorio qualificato della funzionalità del gruppo di misura superiore alla classe G16 e fino a classe G40 compresa € 600,00
Verifica presso laboratorio qualificato della funzionalità del gruppo di misura superiore alla classe G40 e fino a classe G65 compresa € 700,00
Verifica presso laboratorio qualificato della funzionalità del gruppo di misura installato presso il punto di riconsegna oltre classe G65 a preventivo
Verifica pressione di fornitura al punto di riconsegna per cliente alimentato in bassa pressione con verifica della pressione dello stesso punto di riconsegna effettuata da più di un anno solare (prezzo fissato dalla Del.AEEG n.168/04 art.44.3) € 30,00
Verifica pressione di fornitura al punto di riconsegna per cliente alimentato in bassa pressione con verifica della pressione dello stesso punto di riconsegna effettuata da non più di un anno solare € 170,00
Manutenzione periodica e verifica dei correttori di volumi € 250,00
Sostituzione batteria correttori di volumi € 180,00
Verifiche del gruppo di misura come da del.168/04 (integrata da Del.AEEG ARG/Gas n.51/08), prezzo come fissato dall’art. 43.10 comma a, b, c, d, effettuate in loco o in laboratorio (si riportano comma c e d, riferiti all’anno 2010): c) ricevute dal Distributore da parte del Venditore a partire dal 1/1/2010 relative a gruppi di misura fino a G6 con anno di fabbricazione antecedente o uguale al 1980; d) ricevute dal Distributore da parte del Venditore a partire dal 1/7/2010 relative a tutti i gruppi di misura con anno di fabbricazione antecedente di più di 15 anni dall’anno di costruzione € 5,00
Verifiche metrologiche di misuratori fino alla classe G6, effettuate in loco o in laboratorio, che non rientrano nei casi previsti nel presente listino prezzi alla voce 1.3.12 (prezzo fissato dalla Del.AEEG n.168/04 art 43.10, come integrata da Del. AEEG ARG/Gas n.51/08) € 40,00
Disponibilità di funzione uscita emettitori di impulsi dai gruppi di misura di classe uguale o superiore a G10 messi in servizio a) Soluzione autoalimentata Del.ARG/Gas 155/08 b) Soluzione con alimentazione da rete elettrica Del.ARG/Gas 155/08 Apparato: (Eventuale)
Da definire di volta in volta.
Prestazioni: (1)
Min: 0 Max: 300,00
Costi distributore: (2)
Min: 220,00 Max: 400,00
(1) Min. Contestuale
Max. Non contestuale
(2) Min. Contestuale
Max. Non contestuale.

NOTA: Gli importi unitari di cui art 1-8 saranno addebitati qualora la verifica del gruppo di misura o della pressione al punto di riconsegna conduca ad accertare errori nella misura non superiori ai valori ammissibili fissati dalla normativa tecnica vigente.


> Allacciamenti:

Descrizione attività Importo per singola attività
Esecuzione, modifica e/o potenziamento di allacciamenti mediante esecuzione di lavori semplici o complessi a preventivo

> Accertamenti della sicurezza degli impianti di utenza ai sensi della deliberazione n.40/04 dell’Autorità per l’energia elettrica ed il gas:

Descrizione attività Importo per singola attività
Accertamento impianto di utenza con portata termica complessiva minore o uguale a 35 kW € 47,00
Accertamento impianto di utenza con portata termica complessiva maggiore di 35 kW e minore o uguale a 350 kW € 60,00
Accertamento impianto di utenza con portata termica complessiva maggiore di 350 kW € 70,00
Intervento di sospensione della fornitura di gas derivante dall’applicazione della Del.40/04 € 30,00
Riaddebito di verifica effettuata dal Comune su impianto di utenza con accertamento impedito € 60,00

> Verifiche straordinarie di lettura a richiesta:

Il Distributore si rende disponibile ad effettuare verifiche di lettura in via straordinaria, a richiesta, in aggiunta alle letture già normalmente previste ed effettuate in modo continuativo (c.d. di ciclo) o di sostituzione nella fornitura (switch).

Descrizione attività Importo per singola attività
Verifiche straordinarie di lettura effettuate a richiesta (esito positivo) € 35,00
Verifiche straordinarie di lettura effettuate a richiesta (esito negativo) € 35,00

Nei casi di cui ai precedenti punti 1, 2, 3 e 4 verranno addebitati € 40 qualora siano effettuati dal distributore accessi, richiesti dalla società di vendita per conto del cliente finale, nel corso dei quali non sia stato possibile eseguire le prestazioni per cause non imputabili al Distributore ed in particolare per le seguenti causali:

  • “Preventivo non emesso in quanto Pdr già esistente”
  • “Mancanza di tenuta dell’impianto interno”
  • “Impianto interno non ultimato”
  • “Opere a cura cliente non disponibili” (cassetta/nicchia di contenimento/alloggiamento del misuratore non eseguiti/installati correttamente, o di dimensioni inadeguate)
  • “Indirizzo errato”(Impossibilità di eseguire una prestazione a causa della inesattezza dei forniti)
  • “Cliente rinuncia alla richiesta”

SI PRECISA CHE: In tutti i casi in cui la prestazione viene effettuata previo specifico accordo sugli importi di corrispettivo evidenziati in appositi preventivi, questi ultimi, ove non previsto diversamente nella Convenzione di affidamento del servizio di distribuzione del gas, saranno calcolati sulla base dei seguenti elementi e criteri:

  • Per l’impiego di personale aziendale si applicano i costi medi orari del personale dipendente per area di competenza, calcolati sulla base dei vigenti contratti collettivi di lavoro
  • Nel computo dei tempi per l’esecuzione dei lavori si considerano anche quelli necessari per il trasferimento dalla sede di lavoro o altro luogo di partenza al luogo di esecuzione
  • Per l’impiego di materiali di magazzino si applicano i prezzi standard previsti, senza alcuna maggiorazione
  • Per prestazioni di terzi si applicano i prezzi in essere, senza alcuna maggiorazione
  • Le spese generali saranno aggiunte in ragione del 20% del totale delle altre voci